Non ha dovuto neanche disfare le valigie il commissario prefettizio Carmine Valente, che dopo aver gestito il Comune di Latina tra luglio e le scorse elezioni suppletive,si insedia nuovamente in Municipio. Pochi minuti fa, il Prefetto Maurizio Falco, ha frimato il decreto di nomina di Carmine Valente a commissario prefettizio di Latina, a seguito del decadimento del Consiglio comunale, arrivato a margine della sfiducia del centrodestra al sindaco Coletta durante il primo Consiglio comunale dalla rielezione.

Questa volta, il commissario Valente guiderà l'amministrazione fino alle prossime elezioni che, a quanto pare, si terranno a giugno per quanto riguarda la città di Latina. Il voto, infatti, non verrà abbinato con quello della Regione Lazio, le cui elezioni si terranno a gennaio.