Dopo quelle di Alfredo Cugini, Monica Fasoli, Mario Savarese e Barbara Tamanti, è arrivata la quinta candidatura a sindaco ufficiale. Si tratta dell'ex consigliere comunale Luca Fanco, che tenterà la sfida delle urne per provare a salire al governo di Ardea. Ad annunciarlo, pubblicando il simbolo della lista civica che lo sosterrà - insieme ad altri movimenti -, è stato lo stesso Fanco attraverso i social network: «In questi giorni, come si è sparsa la notizia di una mia possibile candidatura a sindaco di Ardea - ha dichiarato -, ho ricevuto tantissimi, troppi incoraggiamenti e attestazioni di stima che mi hanno fatto riflettere a lungo e spinto ad accettare la sfida, con umiltà, coerenza, precisione, passione, lealtà e determinazione, principi che mi contraddistinguono da sempre».
Nel suo intervento, Fanco ha voluto anche ringraziare Mauro Porcelli, «che non ha esitato un solo istante a fare un passo indietro sulla sua candidatura a sindaco col nostro movimento civico, proponendo me. Tutti sono convinti che troveremo terreno fertile per la nostra campagna elettorale».
A conclusione di questa sua prima "uscita" pubblica da candidato sindaco, Fanco ha ricordato uno dei principi cardine del della campagna elettorale ormai iniziata: «Nel nostro movimento civico non saranno presenti, come candidati, alcun consigliere di maggioranza, né di opposizione, per garantire l'unico cambiamento totale - ha evidenziato - suggellato dalle mie innumerevoli battaglie, costanti e coerenti, a favore di trasparenza e legalità, nell'esclusivo interesse dei cittadini di Ardea e del loro territorio».