«Sul tema giustizia non avevo dato ancora notizie in quanto dopo il colloquio avuto con il presidente Giuseppe D'Auria ho interessato il ministro Andrea Orlando e il vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini sulla situazione di emergenza del Tribunale, i quali mi hanno assicurato che avrebbero esaminato la situazione. Non avendo avuto però ancora certo riscontro alle richieste in termini di risposte positive e in attesa di parlare con il vicepresidente Legnini che vedrò nei prossimi giorni". E' quello che dice in una nota il senatore del Pd Claudio Moscardelli che replica all'attacco del commissario dell'Ordine degli Avvocati di Latina Stefano Bertollini che aveva sottolineato l'indifferenza della classe politica di fronte alla mancanza di giudici nel Tribunale di Latina e una situazione di completo disastro della giustizia pontina. Il parlamentare pontino risponde per le rime a Bertollini: <Ho trovato – ha aggiunto Moscardelli – le modalità di espressione del Commissario dell'Ordine degli avvocati, che non ho mai avuto occasione di conoscere, singolari oltre che sgradevoli. Non appena avrò notizie certe informerò il presidente D'Auria e la stampa. Di questa iniziativa sono informati i colleghi senatori della provincia di Latina».