«Il rapporto con le forze civiche e coi movimenti sarà un tema centrale del prossimo congresso provinciale». Lo afferma il segretario del Pd Salvatore La Penna. Un dialogo che avrebbe come fine quello di arrivare magari ad una vera e propria alleanza in città come Aprilia, ad esempio, dove l'anno prossimo si torna alle urne. Nel capoluogo pontino, al contrario, quel confronto può essere solo di rispetto dal momento che i Dem sono stati relegati dagli elettori all'opposizione e al momento non sembrano avere interesse ad un ingresso in maggioranza. Anche se, va detto, il posizionamento sempre più chiaro di Latina Bene Comune a sinistra rende per nulla peregrino un accordo di natura politica con il Partito democratico. Del resto è quasi sicuro che gli uomini di Damiano Coletta e quelli di Salvatore La Penna, l'anno prossimo, si troveranno a sostenere lo stesso candidato presidente della Regione Lazio, ovvero Nicola Zingaretti.