Orazio Balzarani, lo storico sindaco di Roccasecca dei Volsci, venuto a mancare quasi due anni fa, fa discutere anche da morto. C'è chi avrebbe voluto intitolargli la sala consiliare - peraltro già dedicata ad Aldo Moro - chi la passeggiata, chi il parco. Discussioni a non finire. Poi, invece, non se ne è fatto niente. Ora, però, torna alla carica il gruppo consiliare di opposizione "Lavoriamo Insieme", che chiede la convocazione di un apposito Consiglio comunale con questo specifico punto all'ordine del giorno, ma dalla maggioranza si risponde che il Consiglio non si può convocare perché Roccasecca dei Volsci non ha un segretario comunale (ne dovrà arrivare uno nuovo). Lo rendono noto Ovidio Casconi, Sandro Pongelli e Domenico Pietricola con una nota: «Abbiamo richiesto un Consiglio comunale per l'intitolazione di una strada o di una piazza al compianto Orazio Balzarani», ma «ci è stato risposto che per la mancanza del segretario generale, non è possibile convocare l'assise il 18 settembre», ultimo giorno utile, ai sensi di legge, dalla data della richiesta. Nella stessa comunicazione, però - sottolineano i tre consiglieri -, è stata data rassicurazione che il punto sarà inserito al primo Consiglio utile. «Apprezziamo il senso di responsabilità e la sensibilità del presidente del Consiglio - concludono Casconi, Pongelli e Pietricola - con la speranza che il primo Consiglio utile venga convocato in tempi rapidi, subito dopo l'arrivo del nuovo segretario comunale».