Consiglio comunale infuocato ieri sera a Ventotene. I primi effetti della nuova inchiesta che si è abbattuta sulla nuova maggioranza guidata dal sindaco Gerardo Santomauro, è che vede indagato per turbativa d'asta il suo braccio destro, il vicesindaco modesto Sportiello. La minoranza ha chiesto le dimissioni dell'intera giunta comunale. Nel corso dei lavori hanno dato lettura ad un documento. Pochi minuti fa hanno diffuso un comunicato.
"VentotenVive, gruppo di minoranza del Comune di Ventotene, ha chiesto le dimissioni del Sindaco Gerardo Santomauro, del Vicesindaco Modesto Sportiello e dell'Assessore Francesco Carta per gravissimi motivi.
Il Sindaco Gerardo Santomauro, il Vice Sindaco Modesto Sportiello e l'Assessore Francesco Carta come componenti della Giunta Comunale di Ventotene hanno approvato e fatto approvare una serie di decisioni e atti della Giunta, del Consiglio e degli Uffici del Comune di Ventotene, apparentemente scollegati fra loro, ma facenti parte di un unico disegno teso a garantire un sistema di potere e di relazioni con associazioni e persone esterne all'amministrazione Comunale e alla vita dell'Isola, finalizzato ad ottenere vantaggi personali dello stesso Sindaco e a premiare persone, associazioni e società che hanno sostenuto la sua Campagna elettorale e quella della lista Buonaonda.
Nella richiesta di dimissioni si indicano le motivazioni e i provvedimenti, le persone e gli enti che risultano esserne, a vario titolo, i beneficiari:
La Giunta Comunale di Ventotene ha firmato una convenzione con l'associazione La Nuova Europa, Presieduta da Roberto Sommella, per organizzare a Ventotene eventi e iniziative fra cui l'iniziativa La Scuola d'Europa (24-29 ottobre 2017) - la Giunta Comunale di Ventotene, tramite varie alchimie di bilancio, ha stanziato €.9.000,00 per sostenere l'ospitalità dei partecipanti all'Evento utilizzando il compenso del Sindaco, a cui lo stesso aveva rinunciato, dopo averlo inserito in bilancio facendolo transitare in vari capitoli all'uopo creati.
La Giunta Comunale di Ventotene conferisce la Cittadinanza Onoraria di Ventotene a Roberto Sommella Responsabile Direzione Relazioni Esterne delle Rapporti Istituzionali dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, presidente dell'Associazione La Nuova Europa, che ha anche una convenzione con l'Associazione Per l'Europa di Ventotene di cui il sindaco Gerardo Santomauro è socio fondatore e segretario;
Il Sindaco Gerardo Santomauro delega Raffella Rizzo, moglie di Roberto Sommella, alla cura delle attività relative al settore "coordinamento scientifico e organizzativo della Scuola d'Europa." promossa dall'Associazione La Nuova Europa di cui è Vice Presidente
La Giunta Comunale di Ventotene, presenti Gerardo Santomauro e Modesto Sportiello, affida all'Avv. Renato Ciamarra la difesa del Comune di Ventotene nelle varie cause contro Acqualatina pur sapendo che l'Avv. Ciamarra era l'avvocato di Modesto Sportiello in diverse cause compresa la richiesta di rinvio a giudizio, relativo a reati in cui il Comune di Ventotene parte lesa, avviata fin dal 22 maggio dalla Procura della repubblica di Cassino;
Il Sindaco Gearardo Santomauro, ha sponsorizzato l'Associazione FormaEuropa, per un Corso di formazione in collaborazione con l'Università di Cassino e altri Enti su "Giurisprudenza delle Corti Europee e Ordinamento Nazionale" tenuto a Ventotene, dal 25 al 29 settembre 2017. L'associazione FormaEuropa, di cui è socio l'Avv. Renato Ciamarra e che ha sede a Ventotene in Via Cala Rossano 5, presso la Casa Vacanza Calarossano, di proprietà della famiglia del Sindaco, ha previsto, per la manifestazione sopra indicata, un costo di partecipazione di €. 450,00, comprensivo – oltre alla partecipazione alle lezioni – dell'ospitalità in mezza pensione presso l'Hotel Isola Bella di Ventotene di proprietà del fratello del Sindaco".