Sergio Pirozzi Sindaco di Amatrice ha sciolto oggi la riserva ufficializzando la candidatura alla Regione Lazio.  "Sulla spinta della gente comune e dei sindaci ho deciso di candidarmi alla guida della Regione Lazio con una lista civica aperta a tutti, perché sono convinto che l'Italia deve essere rappresentata dai sindaci". Queste le sue parole a Rai Parlamento.In provincia di Latina sono molti i politici che scalpitano per entrare nella lista di Pirozzi (che potrebbe chiamarli Lo Scarpone"). Ora va compreso come reagirà il centrodestra a questa sortita. Noi con Salvini è pronta a sostenere Pirozzi e Fratelli d'Italia potrebbe accodarsi. Chi invece ha perplessità è Forza Italia. Ai parlamentari e amministratori azzurri Claudio Fazzone, coordinatore regionale, ha detto che Pirozzi non è il loro candidato e ha ribadito che la candidatura a presidente questa volta spetta a Forza Italia.