E' in programma il prossimo 30 aprile alle 9.30 la conferenza dei Capigruppo al comune di Nettuno. L'ultimo passaggio per arrivare ad avere la data per la convocazione del prossimo Consiglio comunale. Un'assise che potrebbe rappresentare un crocevia determinante per l'amministrazione Casto. L'opposizione, infatti, ha chiesto la convocazione di questo consiglio per il caso dei preventivi discussi a maggioranza dal Sindaco Casto e da numerosi consiglieri di maggioranza. Un caso che sta mettendo in imbarazzo il Movimento 5 Stelle e che ha allargato la frattura all'interno del gruppo consigliare grillino, con quattro esponenti che si sono anche autosospesi. In consiglio verrà chiesto anche di istituire una commissione di inchiesta per verificare "potenziali condizionamenti da parte di consiglieri comunali sull'attività gestionale amministrativa del Comune di Nettuno". Con l'amministrazione appesa a un filo e con i vertici regionali del Movimento 5 Stelle che stanno cercando di evitare la caduta del sindaco, questo Consiglio Comunale presenta molti spunti di riflessione per capire quale sarà il futuro del Comune di Nettuno dopo neanche due anni di mandato di Casto.