La vittoria al primo turno di Mauro Carturan consegna anche la composizione del nuovo Consiglio comunale di Cisterna.  La Lega avrà in consiglio Pierluigi Di Cori (372 voti), Fabiola Ferraiuolo (291) e Andrea Nardi (223). Fratelli D'Italia: Vittorio Sambucci (464), Marco Squicquaro (426), Federica Agostini (282); l'Unione Di Centro: Alberto Filippi (220), Mauro Contarino (189) e Alfredo Cassetti (169); Cisterna Ideale: Marco Mazzoli (214) ed Alberto Ceri (177), Obiettivo Ricostruire: Carlo Cavazzina (237) e Ciro Santi (141); Cisterna Democratica:  Luigi Esposito (162 voti); Cisterna Domani: Massimiliano Leoni, (145 voti).

All'opposizione vanno il candidato Sindaco Gianluca Del Prete, i consiglieri della Civica Del Prete Sindaco Martina Poli (242) e Claudio Papacci (199). Forza Italia porta in assise Gino Cece (281 voti), il Partito Democratico ha eletto Andrea Santilli (154). Entrano poi il candidato Sindaco Maria Innamorato e il rappresentante della civica Innamorato Sindaco Gerardo Melchionna (241). Del Movimento cinque Stelle entrano il candidato Sindaco Marco Capuzzo e il consigliere Elio Sarracino (164).