L'assessore alla Cultura del Comune di Latina Antonella Di Muro ha rassegnato le dimissioni dall'incarico. La nota è stata protocollata questa mattina al sindaco Damiano Coletta. Il nome della Di Muro era tra quelli che circolavano da giorni, con insistenza, per essere sostituiti. Appena ieri il Comune aveva diramato una nota attraverso la quale, senza smentire indiscrezioni di stampa, annunciava che nessuna decisione era stata presa per il rimpasto della giunta, che avverrà entro fine mese. Il nome che circola da giorni è quello dell'ex assessore della giunta Veltroni Silvio Di Francia che è in predicato proprio per l'assessorato alla Cultura. Il passo indietro di Di Muro dimostra però che la vicenda non è stata proprio gestita nel migliore dei modi da parte del sindaco Coletta.