Abbandono di rifiuti e benessere animale: il contributo dei volontari potrebbe essere notevole sul territorio di Pontinia. Motivo per cui la loro azione dovrebbe essere incentivata e regolamentata. Ne è convinto il consigliere comunale di minoranza Simone Coco, che nei giorni scorsi ha depositato delle proposte di regolamento per farle attenzionare dal sindaco Carlo Medici, dalla Giunta, dal presidente dell'assise Eligio Tombolillo, che è anche presidente della commissione Statuto e Regolamenti.
«La carenza cronica di organico del nostro ente, infatti, non ci consente di poter effettuare tutti i controlli che sarebbero necessari per tutelare il nostro territorio. Tra le criticità - spiega Coco -, una serie di abbandoni di animali e le discariche abusive, soprattutto nelle zone di campagna e nella zona industriale. Credo sia necessario avvalersi di tutto il supporto possibile che le associazioni possano darci su tale problematiche». Già nei giorni scorsi, comunque, le guardie ambientali Norsaa hanno effettuato delle perlustrazioni nella zona industriale, dove sono trovate parecchie discariche a cielo aperto. I controlli proseguono.