Rifiuti, cocci di vetro e altro ancora. Sul litorale di Latina, in un'area utilizzata da una associazione che si occupa di persone con disabilità. Il segretario comunale del Pd Alessandro Cozzolino è andato questa mattina a verificare di persona. 

Questo il post su Facebook del segretario comunale del Pd Alessandro Cozzolini: "Stamattina sono stato a trovare i ragazzi e gli operatori della cooperativa "Il Sandalo" che da anni si occupano di persone socialmente svantaggiate, di invalidi e diversamente abili, offrendo loro oltre che una dimora permanente per alcuni, un alloggio estivo per molti altri. Tutto gestito in autonomia, praticamente senza spese per il comune. Eppure la spiaggia davanti la loro discesa (anche questa privata e non comunale) non viene pulita da settimane e a nulla sono servite le loro richieste. Queste persone si trovano praticamente una barriera che limita il loro accesso in acqua oltre allo spettacolo indecente e la pericolosità, come si può vedere dalle foto. Amministratori ci siete? Battete un colpo, e chiedete scusa".