Populismi e nazionalismi saranno al centro dell'incontro organizzato dal Partito democratico per domani, 30 gennaio, presso la sede provinciale del Pd. per parlarne, alle ore 17, arriva in via Romagnoli Pierluigi Castagnetti.

"Domani .- spiega il segretario provinciale del Pd Claudio Moscardelli - si terrà il quarto incontro della scuola di formazione politica del PD: "Democrazia rappresentativa , partiti politici e corpi intermedi nella nostra Costituzione ". L'attacco di populisti e nazionalisti al Parlamento che si vorrebbe abolire e quindi alla democrazia rappresentativa da sostituire con la democrazia diretta rappresenta un'emergenza nuova. In troppi sono spesso silenti e il PD sta affrontando una battaglia durissima per difendere le istituzioni repubblicane ed autenticamente democratiche. 5 stelle e Lega sono contro la democrazia liberale e tentano di sostituirla con quella manipolabile e falsa della democrazia diretta . Due forze al governo autoritarie i cui attacchi quotidiani alle istituzioni trovano conniventi e plaudenti pezzi di società insospettati. Occorre consapevolezza dei pericoli che corriamo e capacità di reazione e di mobilitazione".