Mauro Buschini è il nuovo presidente del Consiglio regionale del Lazio. Il capogruppo Pd è stato eletto alla quarta votazione con 26 voti, uno in meno dunque dei 27 della somma di centrosinistra e 'Patto d'Aula': una scheda è stata annullata. Il centrodestra non ha partecipato alla votazione uscendo dall'Aula mentre il M5s ha votato per Devid Porrello (9 voti, una consigliera è assente). 

Buschini succede a Daniele Leodori che si è dimesso nei giorni scorsi per diventare assessore e vicepresidente della Regione Lazio. A sua volta Leodori ha preso il posto di Massimiliano Smeriglio, che si è dimesso da vicepresidente per candidarsi alle elezioni Europee.