Mancano quattro giorni, a Nettuno come in tutti i Comuni chiamati a rinnovare le proprie amministrazioni comunali, per la consegna delle liste collegate ai vari candidati sindaco.

Di conseguenza, sono ore davvero febbrili per la "chiusura" delle varie compagini, con i responsabili delle diverse liste e i candidati sindaco che sono letteralmente "a caccia" di aspiranti consiglieri comunali, ma anche dei duecento sottoscrittori necessari per presentare ogni formazione.

Attualmente, molte delle liste in campo sono state completate e sono già disponibili in Comune per la firma dei cittadini; altre, invece, sono sì complete, ma le firme sono in corso di raccoglimento davanti ai delegati dei notai; infine, altre ancora sono da definire prima di essere firmate e depositate.

Al momento, rispettando un rigoroso ordine alfabetico, il candidato sindaco Alessandro Coppola dovrebbe essere collegato a cinque liste: Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Alessandro Coppola Sindaco e Udc. Mario Eufemi, invece, sarà collegato esclusivamente a CasaPound Italia, mentre Daniele Mancini sarà sostenuto da tre liste: Nettuno Progetto Comune per Mancini Sindaco, Lista Turano per Mancini Sindaco e Italia in Comune. Sempre tre liste sosterranno la candidatura di Waldemaro Marchiafava: Lista Marchiafava Insieme 2019, Patto per Nettuno Marchiafava Sindaco e Democratici per Marchiafava Sindaco. Mauro Rizzo, dal canto suo, sarà sostenuto esclusivamente dal MoVimento Cinque Stelle, mentre per Enrica Vaccari ci saranno due liste: Nettuno Rinasce ed Enrica Vaccari Sindaco.