Il vice presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, ad Aprilia per parlare dei temi della libertà di informazione e del ruolo di emittenti ed editori locali. Questa mattina il noto giornalista, candidato alle elezioni europee con il Partito Democratico, ha visitato gli studi di Radio Studio 93, intrattenendosi poi con i cronisti per illustrare la nuova legge sul diritto d'autore votata dal Parlamento ma anche per conoscere i problemi dei media locali, in particolare rispetto al graduale azzeramento del finanziamento pubblico all'editoria. "Quella sul diritto d'autore è una legge rilevante, non tutti nel Parlamento Europeo l'hanno votata ed anche questo è un simbolo dell'influenza delle fake news. Tutto ciò - afferma Sassoli - ha aumentato ostilità, che per alcuni è un modo ingenuo di guardare la vita, mentre invece dietro questa realtà ci sono degli interessi economici pazzeschi, con dei volumi d'affari enormi".  L'incontro è stato promosso dalla lista Terra, presente con il capogruppo consiliare Omar Ruberti. "Abbiamo scelto di organizzare l'incontro negli uffici di Studio 93 - spiega Ruberti - perché rappresenta una bella realtà del nostro territorio". All'incontro hanno presenziato anche il sindaco di Aprilia Antonio Terra, il consigliere della lista Giusfredi Davide Zingaretti, il consigliere comunale del Pd di Pomezia Stefano Mengozzi e il presidente del Consiglio comunale dei giovani di Aprilia, Giovanni Di Micco.