"Era aprile scorso quando presentai un'interrogazione al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti chiedendo, con urgenza, di sbloccare le risorse destinate ai Comuni inerenti al 'Fondo progettazione enti locali'. Dopo circa tre mesi la bella notizia: sono stati avviati i bandi. I Comuni dunque, dal prossimo primo luglio, potranno finalmente inoltrare le domande per accedere a risorse rilevanti per il loro sviluppo ma soprattutto per realizzare progetti di fattibilità tecnica ed economica per la messa in sicurezza delle strutture pubbliche, con priorità per quelle scolastiche". Così in una nota il senatore di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini.
"È una vittoria di Fratelli d'Italia, sempre in prima linea per gli interessi della nostra Nazione, di cui i Comuni rappresentano un motore importante. Per questo motivo l'attenzione nei loro confronti non deve mai venir meno" conclude il senatore Calandrini.