Il 27 ed il 28 giugno prossimi i vertici istituzionali di Fratelli d'Italia saranno a Sperlonga per analizzare le problematiche del comparto agricoltura. Il Senatore Patrizio La Pietra, componente della 9^ Commissione Agricoltura del Senato, sarà in visita presso le aziende agricole, le cooperative del territorio ed il Mercato Ortofrutticolo. "Durante la campagna elettorale avevamo affrontato lo stato di serissima difficoltà in cui versa il comparto agricolo del nostro territorio, con prodotti che vanno al macero perché la raccolta risulta antieconomica" dichiara Sara Kelany, portavoce del circolo cittadino di Fratelli d'Italia "avevamo promesso azioni concrete a difesa degli agricoltori e dei nostri prodotti, così ci siamo attivati e i vertici del partito si sono immediatamente messi a disposizione".
Il Sentore La Pietra sarà accompagnato dai referenti istituzionali del partito della Meloni, saranno con lui in visita il Sen. Calandrini, portavoce provinciale di FdI, l'On. Procaccini, membro del Parlamento Europeo, l'On. Trancassini, coordinatore Regionale di FdI e l'On. Giancarlo Righini, consigliere Regionale.
"Ritengo che sia imprescindibile per affrontare in maniera seria e concreta le problematiche del settore agricoltura, prenderne diretta consapevolezza, essere accanto agli agricoltori, toccare con mano le difficoltà che vivono nella gestione delle aziende e esaminare approfonditamente la filiera dal momento della produzione sino alla vendita" dichiara il Sen. La Pietra "Ho accolto con entusiasmo l'invito a visitare la realtà produttiva di Sperlonga, con l'idea di intraprendere un processo di definizione comune delle linee d'azione da seguire. Occorre ripensare dalle fondamenta tutta la politica agricola italiana, partendo dalle esigenze dei territori e puntando sulla valorizzazione dei nostri prodotti d'eccellenza".
Il 27 la delegazione di FdI farà visita alle aziende agricole territoriali, coordinata dal dirigente cittadino Gerardo La Rocca ed il 28 la due giorni si concluderà con una visita al MOF, ed una tavola rotonda con il Presidente del Mercato, Prof. Quattrociocchi, il Direttore Sepe e l'amministratore delegato Addessi.