Fratelli d'Italia, dopo Ponza, commissaria anche Minturno. Il commissario regionale del partito, Paolo Tancassini, ha incaricato anche in questo caso Enrico Tiero, vice-coordinatore regionale del partito della Meloni. «Una nuova dimostrazione di fiducia - ha detto Tiero - da parte del portavoce regionale Tancassini e di quello provinciale Nicola Calandrini, che mi induce a lavorare a Minturno, affinchè il ruolo e l'azione politica di fratelli d'Italia mostrino nuove energie sul territorio. Il partito deve essere un punto di riferimento importante per tutti i cittadini e deve operare per il bene della comunità, rilanciando temi e iniziative di interesse comune. Il mio impegno, quindi, è quello di lavorare in questa direzione, nel rispetto delle diverse anime del partito, ma avendo come obiettivo la crescita e l'individuazione di nuove sfide e nuovi temi, attorno ai quali costruire la nostra azione politica, nel presente, ma anche in prospettiva». E il compito che attende Tiero non è dei più facili, in considerazione della presenza del gruppo dell'ex assessore Livio Pentimalli, che fa parte dell'assemblea nazionale, e di quello dell'attuale assessore comunale Mino Bembo. A tal proposito, tempo fa, Livio Pentimalli e l'ex sindaco Pino Sardelli dichiararono che chi faceva parte di Fratelli d'Italia non poteva appoggiare l'attuale Amministrazione Stefanelli, caratterizzata dalla presenza del Pd. Pentimalli attaccò lo stesso Tiero, che ora giunge a Minturno in veste di commissario.G.C.