Sono state convocate per oggi, martedì 8 ottobre, le assemblee dei deputati e dei senatori M5s che dovranno eleggere i nuovi capigruppo. I due precedenti infatti sono dimissionari: Francesco D'Uva, eletto questore di Montecitorio, e Stefano Patuanelli, diventato ministro dello Sviluppo economico, hanno lasciato le rispettive cariche. Nella terna di candidati per la successione di D'Uva troviamo anche il deputato pontino Raffaele Trano. Con lui, in corsa, ci sono anche sono Anna Macina, Francesco Silvestri.
Secondo gli addetti ai lavori la partita per la Camera è apertissima e dunque Trano può giocarsi le proprie carte. Domani mattina I tre aspiranti capigruppo presenteranno le loro candidature e le loro squadre agli altri deputati M5S. Per essere eletti serve la maggioranza assoluta dei componenti, ovvero 109 voti. Cosa abbastanza improbabile al momento, considerate le divisioni interne al gruppo. Pertanto saranno determinanti le votazioni successive. Si comincia alle 11,30 con le presentazioni, mentre il voto è previsto in serata.