Minacce e lancio di oggetti dai balconi contro i Carabinieri, domani mattina il presidente dei Fratelli D'Italia, Giorgia Meloni si recherà ad Aprilia per portare la propria solidarietà al Comando del Reparto Territoriale di via Tiberio. Dopodiché ha intenzione di effettuare un sopralluogo in via Francia teatro di quanto avvenuto l'altra notte e in tutto il quartiere di via Inghilterra. Dopo la diffusione della notizia e del video in cui il 31enne minaccia di morte uno dei carabinieri che lo avevano fermato per un controllo dei documenti dopo che lui, Cristian Battello, insieme ad un amico, Cristoforo Iorio erano passati a pochi centimetri - rischiando di travolgerli - dagli operanti impegnati a soccorrere un uomo in evidente stato di ebbrezza, sulla rete sono comparse decine di messaggi di sostegno alle forze dell'ordine e, purtroppo, anche messaggi opposti, qualcuno addirittura a sostegno della delinquenza. In risposta al comportamento tenuto non solo dai due protagonisti arrestati (Battello resterà in carcere fino al processo fissato per il 23 ottobre, Iorio libero con obbligo di firma) sono state avviate indagini su chi ha lanciato oggetti, finanche vasi, dai balconi di via Francia per capire se si tratta di assegnatari regolari degli alloggi o meno. Nella giornata di sabato il quartiere è stato oggetto di accurati controlli in strada accolti dalla maggior parte dei residenti con grande soddisfazione.