Sono Alessandro Patti e Alessandra Bonifazi i nomi che il Partito democratico ha scelto per l'ingresso nella giunta di Damiano Coletta. Ai due andranno le deleghe ai Lavori pubblici, Mobilità, Attività produttive e Turismo. Per farli entrare il sindaco Damiano Coletta dovrà sacrificare uno dei suoi assessori. 

Alessandro Patti è un giovane architetto di Latina. Il suo nome è stato fatto dal segretario comunale Alessandro Cozzolino, con il quale ha una lunga amicizia. Mentre la Bonifazi proviene dal mondo del sociale, del terzo settore. E' presidente di Lazio Sociale ed è stata in passato dirigente delle associazioni Acli. La sua indicazione sarebbe arrivata dal segretario provinciale Claudio Moscardelli.