Marinella Pacifico, la senatrice pontina del Movimento 5 Stelle, starebbe per abbandonare la scialuppa di Luigi Di Maio per approdare alla Lega di Matteo Salvini. La voce, tra i corridoi del Senato, è ormai insistente da molti giorni. Ieri si sono registrati gli addii di Luigi Di Marzio e la cacciata del senatore Ciampolillo, in tanti davano per certo l'arrivederci e grazie della senatrice di Latina. Da tempo viene additata come una delle possibili fuggitive verso il Carroccio (magari in cambio di una ricandidatura alle prossime elezioni). Ma lei smentisce categoricamente e ribadisce fedeltà al Movimento 5  Stelle. E lo fa attraverso la chat interna di M5S in provincia di Latina. A chi nel Movimento le chiede conto di quanto scritto nell'articolo del Fatto Quotidiano che dà notizia dei tentativi nel Movimento di trattenere la Pacifico ed evitare che vada alla Lega, la senatrice ha risposto con un laconico "fake news".