Tempi d’attesa troppo lunghi per ottenere l’erogazione da parte del Comune di Pontinia dei voucher per il servizio degli asili nido. A lamentarlo sono alcuni utenti che fino a qualche giorno fa ancora dovevano ricevere le somme per le fatture relative al mese di settembre. Dall’amministrazione comunale, sentito l’assessore ai Servizi sociali Beatrice Milani, rassicurano gli utenti che i mandati di pagamento verranno effettuati nei prossimi giorni. Probabilmente c’è stato qualche intoppo di natura burocratica o comunque qualche rallentamento legato anche al fatto che quella dei voucher è una iniziativa sperimentale adottata quest’anno. In pratica, con questo sistema qualunque utente può usufruire del servizio nella struttura che preferisce. Poi, presentata regolare fattura al Comune, ottiene il voucher, ossia la somma spettante. La graduatoria delle persone ammesse - è stata stilata in base all’Isee - è stata approvata il 21 settembre di quest’anno e successivamente il 25 ottobre - la determina è la 318 - sono stati impegnati in bilancio i soldi da investire per l’accesso e il funzionamento del servizio educativo per l’anno scolastico 2016/2017. Una volta superate le difficoltà iniziali, il servizio dovrebbe procedere in maniera più spedita, anche e soprattutto per evitare disagi all’utenza.