La giunta municipale di Pontinia ha deciso di mettere mano alle tariffe di mensa e colonia marina, con una delibera del 7 marzo pubblicata nei giorni scorsi. Si tratta di un aggiornamento - si specifica - al fine di «realizzare un aumento parziale» a causa delle «rilevanti spese di gestione». Per quanto riguarda la mensa scolastica, è stata elaborata una differenziazione in base alla scuola (tra materna e media) e all’Isee. Maggiore è l’indicatore della situazione economica e più alta è la percentuale di copertura del servizio a carico delle famiglie. Chi ha un Isee superiore a diecimila euro dovrà pagare per intero il ticket, che è di 3,50 euro per la materna e 4,50 euro per la scuola media. Le nuove tariffe decorrono dall’anno scolastico 2017/8. Per quanto riguarda invece la colonia marina, il Comune non pagherà più il servizio: la copertura dovrà essere interamente garantita dai privati che decideranno di usufruirne.