Alla fine la commissione Servizi sociali, convocata ieri per le comunicazioni del presidente e varie ed eventuali, è tornata ad affrontare il problema dell’occupazione abusiva della biglietteria del campo sportivo di Pontinia. Con la soluzione, specie per quanto riguarda l’assegnazione dell’immobile di piazza San Francesco (l’alloggio del custode del cimitero), che appare essere tutt’altro che dietro l’angolo.
Da novembre c’è un’ordinanza del sindaco che impone al cittadino che dorme in quella struttura di liberarla entro un tempo massimo dalla notifica che pare sia già decorso. Nonostante ciò - come evidenziato sostanzialmente all’unanimità dei presenti (erano assenti Donnarumma e Lovato) - ad oggi ancora non è stato fatto nulla. Un problema - ha fatto rilevare Bottoni - anche di sicurezza. Nel corso della commissione nervi tesi all'interno della maggioranza, con un acceso confronto tra l'assessore Beatrice Milani e il consigliere Antonio Pedretti.

L'articolo completo su Latina Oggi (14 marzo) anche in versione digitale