Furto, durante la notte tra lunedì e martedì, nella parafarmacia del dottor Rocco Mollicone, a Priverno.

I ladri - sicuramente, ad agire sono stati almeno un paio - hanno forzato la serranda del locale sito al civico 3 di via professor Antonio Caradonna, nella zona dei supermercati.

Alzata la saracinesca, forzata probabilmente con un piede di porco, è stato facile entrare perché la porta a vetri, posta qualche metro più avanti, è di quelle che si aprono tramite fotocellule.

Una volta dentro, per non destare sospetti in eventuali passanti, considerato che gli automobilisti sono costretti a rallentare proprio davanti l’esercizio commerciale, per la presenza sulla strada di un alto dosso artificiale, hanno abbassato la serranda e hanno iniziato a scardinare la cassa automatica.

Al termine del ‘lavoro’, sono riusciti a prendere l’incasso della giornata e qualcosa in giacenza come fondo per il resto ai clienti: in tutto, un migliaio di euro. O poco più. Non hanno toccato nessuno dei prodotti in vendita.