Quando, sul finire degli anni ‘70, si pensò di realizzare il terminal in via degli Orti, si decise anche di installare un ascensore che dalla stazione degli autobus portasse a piazzale XX Settembre. Quegli ascensori - perché di due si tratta - hanno fatto parlare di sé più per il mancato funzionamento e per le diverse volte che si sono bloccati con persone a bordo, che per la loro utilità. In tempi recenti, sembrava che i problemi fossero stati risolti tanto che entrambi gli elevatori avevano preso a funzionare con regolarità. Ora sono oltre due settimane che l’impianto di via degli Orti è di nuovo chiuso, con tanto di catenaccio e lucchetto al cancello di ingresso. Bene è stato fatto, nella circostanza, a chiuderli anche per non rischiare quanto avvenuto in passato. Ma sarebbe opportuno che vi si ponesse mano, ormai, in maniera definitiva.