Un incidente stradale che, per fortuna, non ha avuto più serie conseguenze, si è verificato nella tarda mattinata di ieri a Priverno. E, precisamente alla rotatoria di Osteria dei Pignatari.

Intorno alle ore 13 di ieri, un ciclista, pare proveniente dalla provinciale Marittima Seconda e, quindi, da Fossanova o da San Martino, si era immesso nella rotatoria per prendere via Antonio Caradonna. Proprio in quel momento, da via dalla Grotta scendeva una Lancia Ypsilon, guidata da una donna di 38 anni di Priverno, che si apprestava a fermarsi per dare la precedenza al ciclista. L’uomo, un 39enne, anch’egli di Priverno, probabilmente temendo che l’auto non si sarebbe fermata in tempo, ha frenato, forse perdendo l’equilibrio e cadendo a terra. In ogni caso tra la Lancia Ypsilon e la bicicletta, una sorta di rampichino, sembra non ci sia stata alcuna collisione. Scattato l’allarme, sul posto, in pochi minuti, è giunta un’ambulanza dell’Ares 118 di stanza nella nuova sede di Osteria dei Pignatari, che dista meno di un chilometro dal luogo dell’incidente, e una pattuglia della polizia municipale. Il 39enne ciclista è stato portato all’interno del mezzo di soccorso per una prima verifica di eventuali ferite riportate. Dopo alcuni minuti, probabilmente per precauzione, l’uomo è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale “Fiorini” di Terracina.