Cinquantamila euro per interventi di riqualificazione del centro storico. È quanto si evince da una determina del responsabile del Dipartimento tecnico e urbanistico del Comune di Priverno, architetto Claudia Romagna.

La dottoressa Romagna ritiene che sia ormai necessario recuperare la valorizzazione del centro storico di Priverno, nell’ambito della quale avviare interventi integrati finalizzati alla sicurezza dello stesso.

Interventi che lo stesso responsabile del Dipartimento definisce necessari e urgenti, al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli, che potrebbero minacciare l’incolumità pubblica.  Di qui l’impegno di una somma complessiva di 49.385,35 euro.

Nella determina pubblicata sull’Albo pretorio online del Comune di Priverno non risulta il tipo di interventi che si intende realizzare, ma si coglie la necessità di un’azione immediata per la salvaguardia della pubblica incolumità.

Un primo passo, dunque, per arrivare alla valorizzazione totale del centro storico collinare lepino, che risulta essere fra i più caratteristici di tutto il comprensorio, oltre che uno dei più grandi in termine di estensione.