Il previsto incontro tra i sindaci del comprensorio, il consigliere regionale Enrico Forte e i pendolari, previsto per ieri mattina, dalle 6.20 alle 8.30, è saltato. Molti pendolari non avrebbero potuto essere presenti o perché costretti a prendere il treno precedente, o perché impegnati - come alcuni di loro hanno sottolineato - a dare l’assalto al convoglio delle 6.28 per Roma. Allora, il sindaco di Priverno, Anna Maria Bilancia, ha preso l’iniziativa per convocare una pubblica assemblea sulla questione orari dei pendolari - in particolare quelli delle stazioni di Priverno Fossanova e di Sezze - giovedì 16 febbraio alle 18, nella Sala delle Cerimonie del palazzo comunale. Oltre al sindaco di Priverno, hanno garantito la loro presenza i sindaci di Sonnino, Luciano De Angelis, di Roccasecca dei Volsci, Barbara Petroni, e di Maenza, Claudio Sperduti. Vale a dire i sindaci di quei Comuni i cui pendolari gravitano sulla stazione di Fossanova. Inoltre, sarà presente il consigliere regionale Enrico Forte.