«Abbiamo dovuto annullare il contratto di gestione con la cooperativa, perché non era stato rinnovato nel rispetto delle procedure dal funzionario responsabile» (peraltro coinvolto nell’Operazione Tiberio ndr). Comunque, «abbiamo già pubblicato la nuova gara e tra qualche giorno affideremo la gestione alla cooperativa che se la aggiudicherà».

Con queste parole, il sindaco di Priverno, Anna Maria Bilancia, ha commentato il futuro prossimo della gestione del civico cimitero.

Bisognerà avere un po’ di pazienza, ha aggiunto il sindaco, perché «presto tutto sarà come eravamo riusciti ad ottenere». Infine, l’ultima precisazione: «Quello che è successo non è dipeso dalla nostra volontà, ma stiamo facendo il massimo per riattivare i servizi interrotti».