Fervono i preparativi a Priverno per la Sagra Agroalimentare. La manifestazione, che quest’anno raggiunge la sua XXI edizione, è in programma il 7 maggio e, nella circostanza, la cittadina lepina presenterà al pubblico i suoi prodotti tipici. Infatti, tra due mesi, Priverno tornerà ad animarsi con un connubio perfetto di gusto e divertimento. La Pro Loco - sottolinea il presidente Nunzia Macci - sta scaldando i motori per la XXI edizione della Sagra che celebra due dei prodotti tipici del paese: la mozzarella di bufala e l’olio extravergine d’oliva. La mozzarella, ottenuta esclusivamente con latte intero fresco di bufala, è realizzata secondo uno specifico disciplinare: quello della “mozzarella campana” dop e può essere prodotta solo in alcune zone del Meridione e del Basso Lazio, tra cui il territorio di Priverno e la piana dell’Amaseno. L’olio di oliva delle colline pontine ha ottenuto dall’Ue il marchio dop. «Un’ottima occasione per assaporare i prodotti della nostra terra», garantisce Nunzia Macci.