Bel riconoscimento per l'architetto Cesare Crova, Consigliere del Parco Nazionale del Circeo, che nel corso dell'ultima riunione del Consiglio Direttivo dell'Associazione ambientalista Italia Nostra, è stato eletto nella Giunta Nazionale.
Un risultato che corona un percorso pluriennale di impegno sul territorio nazionale, nell'associazione più antica d'Italia, fondata da illustri nomi della cultura italiana il 29 ottobre 1955 (tra gli altri Elena Croce, Umberto Zanotti Bianco, Antonio Cederna) e di cui ricorre il 62° anniversario, nella quale ha rivestito per nove anni il complesso ruolo di Presidente Regionale del Lazio, per essere in seguito eletto nel Consiglio Nazionale.
"Ora questa nuova responsabilità - dichiara ill'Arch. Crova - vorrei servisse anche per rafforzare ulteriormente il mio ruolo di referente per le associazioni ambientaliste in seno al Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Circeo. Mi pare possiamo dire che un nuovo corso è stato già avviato ricostituendo intanto un tavolo di confronto e lavoro con le associazione di protezione ambientale, riconosciute ai sensi dell’art.13 della L.349/86".