La manifestazione d'interesse pubblica dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive, Lazzaro Spallanzani di Roma per la ricerca dei volontari per la sperimentazione del vaccino anti Covid19 ha superato le 4 mila adesioni.

"Una risposta straordinaria che riempie di orgoglio", afferma l'assessore Alessio D'Amato attraverso il portale regionale della sanità, Salute Lazio, in merito a tutti i volontari che si sottoporranno ai test del vaccino prodotto dall'azienda ReiThera di Castel Romano.