È attualmente offline il sito che la Regione Lazio ha messo a disposizione dei cittadini per la prenotazione dei vaccini per gli over 80. Infatti, c'è stato un vero e proprio boom di richieste: a partire dalle 12 di oggi, sul sito della Regione (CLICCA QUI) sono state eseguite oltre 7 mila prenotazioni e di queste: 2.133 (Asl Roma 1), 2.043 (Asl Roma 2), 1.020 (Asl Roma 3), 240 (Asl Roma 4), 240 (Asl Roma 5), 399 (Asl Roma 6), 233 (Asl Frosinone), 548 (Asl Latina), 260 (Asl Viterbo) e 54 (Asl Rieti).

"Ricordiamo agli utenti che non si tratta di un ‘click-day' e che le prenotazioni rimarranno aperte per la fascia degli over 80 per tutte le prossime settimane - spiega la Regione in una nota - Online si potrà prenotare in orario continuato h24. Il Lazio è la prima grande Regione italiana ad attivare un sistema ‘in house' di prenotazione dove si prenota la prima e la seconda dose. Siamo consapevoli che l'aspettativa è talmente alta e i numeri sono talmente rilevanti, poiché parliamo di circa mezzo milione di potenziali prenotazioni, che avevamo esigenza di testare il sistema per garantirne la tenuta. Se ci dovessero essere dei rallentamenti nel sistema chiediamo comprensione, poiché stiamo gestendo un numero di prenotazioni pari all'intera popolazione di una città media italiana. Sono state segnalate inoltre 300 richieste domiciliari che sono state inviate alle Asl di residenza".