Il progetto di informazione sanitaria di Latina Editoriale Oggi e Medical Pontino, dopo mesi di progettazione prende il via. L'iniziativa sarà volta a favorire lo sviluppo di una cultura della salute e della longevità.
Oggi più che mai i ritmi frenetici della vita, lo stress, la cattiva alimentazione e non solo, influenzano negativamente il nostro stato fisico e mentale. La salute è un bene prezioso che va preservato. Questo è il fondamento da cui è nata la collaborazione promossa dalla nostra redazione e fortemente voluta dal Medical Pontino.

«La società che mi pregio di dirigere - spiega illustrando il progetto il direttore del Medical Pontino, Gianni Chiavetta - non è semplicemente una società di servizi operante nel campo della sanità privata convenzionata con il SSN ma è la promulgatrice di un nuovo concetto di Sanità. Il Medical Pontino è il partner della salute e della longevità dei propri pazienti. Le iniziative che mettiamo in campo sono volte a garantire il benessere dei nostri pazienti. Contestualmente ci vogliamo adoperare per informare e formare i cittadini di tutta la provincia sul proprio benessere e la propria salute. Prevenzione e Salute è il nostro motto!». E sarà anche il titolo della nuova rubrica che sarà pubblicata sulle pagine del Nostro quotidiano.
«Gli uomini e le donne in salute - continua Chiavetta - sono individui felici e produttivi per se stessi e per la comunità. Chi ha cura di sé e sa come farlo, è un genitore, un marito o una moglie migliore, una persona serena in grado di migliorare il proprio mondo. La nostra filosofia aziendale ci chiede di adoperarci per il territorio in cui operiamo. Il nostro impegno passa anche attraverso questa attività di informazione e formazione dei nostri pazienti e di tutta la comunità dei cittadini pontini».
Come si svilupperà questo progetto?
«Affronteremo, periodicamente, tematiche di interesse comune che, riguardando la salute, in maniera semplice garantendo la sua facile comprensione. Tutto questo con l'aiuto di esperti in materia, specialisti in ematologia, cardiologia, neurochirurgia, ortopedia, endocrinologia, nutrizione. Esperti che con parole semplici ci parleranno di diversi argomenti medici di interesse comune».
Come saranno strutturati gli articoli di questa rubrica?
«Parleremo di salute nella vita di tutti i giorni. Parleremo di abitudini e stili di vita sani che favoriscono la salute e la longevità. Questo perché riteniamo che la salute debba essere vista ed interpretata come un'abitudine di vita. L'abitudine alla salute comincia con l'inizio della vita stessa quindi avremo grande riguardo anche alle abitudini da trasmettere ai nostri figli nella vita di tutti i giorni».
Da quale argomento si parte?
«La prima uscita di questa rubrica sarà dedicata all'inizio della scuola e delle tematiche ad esso connesse come le merende da portare a scuola, come contrastare la scoliosi da zaini, i tanto chiacchierati vaccini, per affrontare poi tematiche legate al benessere intestinale, alla prevenzione donna, alla prevenzione cardiovascolare, patologie della tiroide… Etc. Etc. Gli argomenti presentati - continua Gianni Chiavetta - saranno veramente tanti e accompagneranno i lettori del quotidiano che ci ospita per tutto il 2018 e 2019».
Quali professionisti saranno coinvolti in questo progetto?
«Diversi saranno i professionisti coinvolti in questa iniziativa che non hanno esitato a mettere a disposizione le loro competenze e la loro professionalità. Parleremo di alimentazione, di Ortopedia, di problemi neurologici e di neurochirurgia, del cuore e dei rischi cardiovascolari, di ematologia, di endocrinologi, di allergologia e immunologia e di salute generale».
In più tante curiosità e novità in campo medico. Il Medical Pontino è da sempre attento alle tematiche di prevenzione e diagnosi precoce con molte iniziative a prezzi sociali.
Cosa vi ha spinto a questa iniziativa?
«Come ho già premesso all'inizio, tutto questo parte dalla nostra filosofia aziendale. La molla che ci spinge e la cura e l'interesse per il nostro territorio e la perfetta integrazione con esso. La volontà di perseguire quell'armonia e correttezza d'intenti che nasce solo dal prestare un servizio utile e sinceramente interessato. Quindi oltre alle iniziative volte a consentire una prevenzione accessibile a tutti, fornite a prezzi ‘sociali', abbiamo voluto lanciare questa campagna di informazione e sensibilizzazione. Il nostro obiettivo è quello di stimolare la responsabilità individuale per il proprio benessere. Ogni persona deve essere protagonista consapevole della salute propria e dei propri cari. Siamo sicuri che tutto questo porterà il miglioramento della qualità della loro vita».
Non resta che aspettare l'uscita del primo appuntamento con la nostra salute.

www.medicalpontino.it