Il 16 prossimo novembre,  alle ore 10,  nella palazzina direzionale dell'Ospedale Santa Maria Goretti di Latina, sarà ospitato l'incontro di chiusura della Campagna Nastro Rosa 2019 . L'iniziativa conclude i lavori del "Mese Rosa" che ha visto, anche quest'anno, uniti nella lotta al tumore al seno,  la sezione provinciale della  LILT di Latina con la ASL, l'Università La Sapienza-Polo Pontino, la Breast Unit del S.M. Goretti e, attraverso quest'ultima, le altre associazioni sensibili al tema della prevenzione per una diagnosi precoce: Europa Donna, AVO, ANDOS e CIF. Dopo aver diffuso in ogni parte del territorio provinciale l'invito "VIVI IL ROSA, PROTEGGI LA TUA VITA" , grazie alla massiccia adesione di Amministrazioni comunali che da Aprilia al Garigliano hanno illuminato di rosa un monumento simbolo delle varie comunità, non risparmiandosi in originalità e sensibilità nell'organizzazione di iniziative, incontri, spettacoli, flash mob e passeggiate in rosa,  il convegno fornirà l'occasione per fare un bilancio delle iniziative realizzate con dati e testimonianze alla mano.  L'iniziativa fornirà anche un momento di riflessione per individuare nuove strategie e nuovi strumenti di prevenzione per combattere il tumore al seno, una vera emergenza sociale. 

Ad aprire i lavori, ci saranno: Sergio Parrocchia, Direttore Sanitario Presidio Ospedaliero S. Maria Goretti di Latina,  Damiano Coletta, Sindaco del Comune di Latina,  Giuseppina Giovannoli, Sindaco del Comune di Sermoneta e  Alfredo Cecconi, Coordinatore Regionale della LILT Lazio. Relatori dell'incontro saranno invece: Il Prefetto di Latina, Maria Rosa Trio, Nicoletta D''Erme, Commissario Straordinario della LILTprovinciale di Latina, il Dott. Carlo Responsabile Aziendale della Breast Unit di Latina, la Prof.ssa Antonella Calogero, Direttore Dipartimento Scienze e Biotecnologie Università della "Sapienza" di Roma - Polo Pontino, il Prof. Fabio Ricci, Direttore Clinico Breast Unit A.S.L. Latina e, per le conclusioni,  Giorgio Casati, Direttore Generale della A.S.L. di Latina. L'incontro che sarà moderato dalla giornalista Mariassunta D'Alessio,  è stato organizzato dalla LILT e dalla ASL di Latina.