La Biblioteca comunale "Feliciano Iannella" si arricchisce di 50 volumi stampati con caratteri grandi grazie alla donazione effettuata dalla B.I.I. – Biblioteca Italiana Ipovedenti Onlus, dal 2009 impegnata nel progetto "Leggere Facile. Leggere Tutti", con il quale mira a diffondere l'abitudine alla lettura a ipovedenti, anziani affetti da disturbi visivi, persone affette da dislessia e persone non vedenti.

"Vorrei ringraziare la B.I.I. Onlus per la donazione effettuata, grazie alla quale la nostra biblioteca comunale può dare un impulso importante all'attività di promozione della lettura, garantendo facilità d'accesso e autonomia di fruizione anche a ipovedenti o persone con minorazioni visive. Perché la cultura, oltre ad un piacere, è un diritto fondamentale e come tale deve essere resa accessibile a tutti", il commento del consigliere delegato ai percorsi culturali Francesca Avagliano. I libri saranno consultabili o disponibili al prestito non appena la biblioteca comunale riaprirà al pubblico.