È stato pubblicato sul Mepa il bando di gara per l'affidamento di un incarico a un progettista che si occuperà di redigere il Piano Antenne e il relativo Regolamento per l'intero territorio del Comune di Latina. A darne notizia è proprio l'Ente che anticipa anche quali dovranno essere le caratteristiche principali del piano. Questi infatti obiettivi principali: la corretta regolamentazione dell'installazione di nuove Stazioni Radio base per telefonia mobile secondo il principio di minimizzazione dell'impatto e nel rispetto delle Aree Socialmente Sensibili; l'integrazione delle Stazioni Radio Base già presenti sul territorio, con particolare attenzione alla possibilità di prevedere delle delocalizzazioni e accorpamenti, sia per l'ottimizzazione della radio-copertura per i servizi di telefonia, sia per l'ottimizzazione dell'impatto ambientale e urbanistico; le nuove installazioni, le delocalizzazioni dovranno essere previste prioritariamente su aree di proprietà comunale, esclusi i siti sensibili (ospedali, scuole, case di riposo, ecc.); valutazione delle emissioni elettromagnetiche derivanti da elettrodotti.


Piano e Regolamento, prima della stesura definitiva, saranno illustrati alla cittadinanza e al Consiglio comunale attraverso incontri e conferenze pubbliche, oltre che ai Gestori di Rete della telefonia mobile.L'Assessore all'Ambiente Dario Bellini ha commentato: «Siamo molto soddisfatti per questa evidenza pubblica, finalmente metteremo ordine a un tema estremamente delicato che in passato non è mai stato affrontato come meritava. E lo faremo anche attraverso il confronto con i cittadini». In molti comuni l'installazione di nuove antenne porta a proteste e anche a contenziosi. Spesso dai comitati viene chiesta la redazione di un piano ma non sempre tali richieste vengono prese in considerazione.