In città partono con largo anticipo i preparativi del Natale Apriliano. Domenica scorsa infatti gli operai incaricati dall'amministrazione comunale hanno allestito luminarie e albero di Natale con due settimane di anticipo rispetto all'8 dicembre, il giorno dell'Immacolata Concezione che tradizionalmente viene scelto dalle famiglie per allestire l'albero.
La Pro Loco di Aprilia ha però deciso di giocare d'anticipo, perciò piazza Roma, la chiesa di San Michele Arcangelo e il campanile sono state "vestite a festa" con le tradizionali luminarie, così come il municipio. Ma anche per quest'anno il Natale Apriliano presenterà una novità, visto che al centro di piazza Roma è stato installato un pupazzo gigante (un orso) che verrà illuminato nelle ore notturne. Sarà questa l'attrazione del 2020 per i bambini e le famiglie, che potranno farsi foto e selfie sotto l'installazione. La speranza degli organizzatori è che anche quest'attrazione riesca a replicare il successo ottenuto dalla casetta con le luminarie montata in centro nell 2019.