La Giunta comunale di Nettuno ha incaricato il dirigente dell'Area tecnica per provvedere all'individuazione di un professionista esterno all'ente che possa occuparsi di Urbanistica e piani integrati. In particolare, l'esecutivo a Cinque Stelle guidato da Angelo Casto ha rilevato un'insufficienza di risorse interne al municipio - già gravate da molto lavoro ordinario - per affrontare le varie questioni aperte, con il dirigente di settore che ha in carico anche Lavori pubblici e Ambiente.
Di conseguenza, essendoci una "impossibilità oggettiva all'utilizzo di risorse umane disponibili all'interno dell'ente", la Giunta ha deciso di indirizzare il dirigente a cercare all'esterno un professionista di settore, specificando fin d'ora che la cifra massima da poter utilizzare sarà di ventimila euro lordi.