Proseguono le difficoltà in termini di approvvigionamento idrico sui monti Lepini.

Dopo la notte appena trascorsa, anche a partire dalle 24 di oggi (18 giugno 2017) fino alle 6 di domattina (19 giugno 2017), quattro aree del Comune di Priverno dovranno fare i conti con una interruzione idrica notturna.

Per consentire il recupero del corretto livello dell'acqua nel serbatoio di San Francesco, infatti, Acqualatina bloccherà l'erogazione della risorsa idrica nelle aree di via Osteria dei Pignatari, via San Martino, via Marittima e traverse collegate e nelle zona attigue all' Abbazia di Fossanova.

Chiaramente, come sempre accade in questi casi, i tecnici di Acqualatina saranno operativi per limitare al minimo i disagi.

"Acqualatina - hanno fatto sapere dall'Unità di pronto intervento - invita gli utenti a utilizzare la risorsa idrica per il solo scopo alimentare, domestico e per l'igiene personale. Sarà cura di Acqualatina fornire informazioni in caso di imprevisti. Ci scusiamo per il disagio".