"Ambientazioni": questo il titolo della rassegna estiva di eventi promossa dal Comune di Terracina, in collaborazione con De Vizia Transfer Spa, Urbaser SA ed Acqualatina SpA, che punta a sensibilizzare sui temi della sostenibilità ambientale. Arte, gioco e spettacolo al servizio dell'Ambiente: eventi rivolti a bambini, giovani e meno giovani, cittadini e turisti, coloreranno ed animeranno piazze, viali e stabilimenti balneari di Terracina con azioni volte a sensibilizzare le coscienze su diverse tematiche ambientali, quali: raccolta differenziata, mobilità sostenibile, gestione sostenibile dell'acqua, comportamenti eco-sostenibili ed altri temi volti al rispetto e alla salvaguardia del nostro pianeta.

"Da alcuni anni la città di Terracina – esordisce il sindaco Procaccini - pone un'attenzione altissima sulla questione ambientale. Testimonianza ne è il raggiungimento di un obiettivo nemmeno immaginabile solo 4 anni fa come la Bandiera Blu. Le buone pratiche ambientali sono ormai una priorità per la nostra città. Desidero rivolgere un ringraziamento sincero alla De Vizia Transfer e Urbaser per la raccolta dei rifiuti, per tutta la gestione dei servizi correlati e la grande disponibilità ad interagire con i cittadini. Terracina ha fatto un vero salto di qualità in questo ambito. Mi compiaccio – conclude il sindaco – anche del contributo di Acqualatina a questa iniziativa: è sempre una bella notizia quando delle aziende così importanti per la quotidianità dei cittadini si impegnano in tali attività".

L'assessore all'Ambiente Emanuela Zappone sostiene che "l'obiettivo principale è mantenere alta l'attenzione sulle tematiche ambientali, anche e soprattutto nel corso della stagione estiva. Il progetto nasce  dalla convinzione che occorre puntare sull'educazione e sulla sensibilizzazione delle buone pratiche ambientali. Da qui l'idea di realizzare una campagna informativa innovativa basata sul coinvolgimento dei bambini e delle giovani generazioni attraverso una rassegna di eventi, giochi e spettacoli. L'impegno della nostra Amministrazione non termina qui poichè dal prossimo settembre, grazie al contributo delle associazioni locali e di De Vizia Transfer, avvieremo delle attività di educazione ambientale in tutte le scuole cittadine". La Zappone conclude esprimendo soddisfazione perchè "Terracina è la prima città del comprensorio che concepisce campagne di questo genere, capaci di attirare i più giovani in maniera accattivante".

Dal canto suo, il presidente di Acqualatina, Michele Lauriola, ha evidenziato "l'importanza economica e sociale di temi come la lotta agli sprechi e la promozione di comportamenti virtuosi, pratiche che sono nell'interesse di Acqualatina perchè ci consentono di operare con maggiore efficienza e trasparenza. L'ottimizzazione dell'uso delle risorse idriche è un obiettivo che ci siamo posti e che si realizzerà, molto presto, nella realizzazione di nuove infrastrutture nelle zone oggi più disagiate. Puntiamo a collaborare con le amministrazioni comunali e tutti gli altri attori dei servizi pubblici per migliorare la qualità dei servizi complessivi per i cittadini".

Antonio Spinelli,  esponente della De Vizia Transfer, ritiene che "l'educazione ambientale dei cittadini, in particolare quelli più giovani, rappresenta una grande semplificazione del nostro lavoro. Siamo convinti che la legittima aspirazione di soddisfazione imprenditoriale sia assolutamente coniugabile con il perseguimento dell'interesse pubblico e con una partecipazione responsabile allo sviluppo sociale di una comunità".  

Insieme alla rassegna estiva di spettacoli, che prevede un ricco calendario di eventi da giugno a settembre, l'Amministrazione Comunale di Terracina ha voluto "ringraziare" i cittadini residenti, con una specifica campagna di comunicazione dal titolo: "La differenziata volta alto. Abbiamo superato il 70%", per l'impegno profuso in termini di raccolta differenziata. Nel corso delle prossime settimane saranno consegnati ai cittadini residenti i nuovi calendari di raccolta differenziata, ottimizzati per garantire un servizio ancora più efficiente. Infine, si ricorda ai cittadini che De Vizia Transfer ha attivo il numero verde 800992990 da chiamare per il ritiro di rifiuti ingombranti e per evitare l'abbandono dei rifiuti sul territorio.