Ancora disagi in merito all'approvvigionamento di acqua nel territorio di Priverno.

Ieri sera (4 agosto 2017), infatti, si è tornati a fare conti con le interruzioni idriche notturne, al fine di consentire il ritorno a livelli "accettabili" della risorsa contenuta all'interno dei serbatoi comunali di San Francesco e Santa Chiara.

Fino a nuova comunicazione, per ogni notte, Acqualatina effettuerà delle manovre sulla rete idrica che causeranno degli abbassamenti di pressione con interruzione per le utenze dei piani alti, dalle ore 21:00 alle ore 08:00 del giorno seguente.

"Le zone interessate - hanno spiegato dal gestore del servizio idrico - sono località Osteria dei Pignatari, via Villa Meri, via Madonna della Delibera, località S. Martino e via Valle del Canneto. Acqualatina invita gli utenti ad utilizzare la risorsa idrica per il solo scopo alimentare, domestico e per l'igiene personale. Sarà cura di Acqualatina fornire tempestive informazioni in caso di imprevisti".