I Comuni di San Felice Circeo e Sabaudia si preparano ad avviare gli interventi di disinfestazione. Le numerose richieste da parte dei cittadini e le misure concordate a livello regionale per l'allarme dovuto ai casi di chikungunya. Per quanto riguarda il Comune di San Felice Circeo, con una delibera di giunta si provvederà ad effettuare interventi di disinfestazione nei plessi scolastici e anche nel Poliambulatorio comunale. Tutto a titolo gratuito dato che il trattamento sarà offerto dalla ditta Green Chemical. A Sabaudia è stata invece emessa ieri un'ordinanza sindacale rivolta a tutti i cittadini e ai soggetti pubblici e privati operanti nel Comune di Sabaudia, attraverso la quale vengono elencati una serie di comportamenti da adottare nel periodo compreso tra aprile e novembre di ciascun anno. I punti sono diversi e riguardano in primis interventi di manutenzione da effettuare presso le proprie abitazioni. Piccole accortezze partendo da quelle inerenti oggetti abbandonati che possano riempirsi di acqua favorendo così la riproduzione delle larve. E poi ancora si fa riferimento ad interventi di dinsifestazione e pulizia di caditoie e tombini domestici. Un testo molto articolato, comunque reperibile sull'albo pretorio del Comune.