Nel mese di dicembre appena trascorso, la provincia di Latina è stata la più virtuosa in tutto il Lazio in merito al calo dei prezzi delle assicurazioni per le vetture.
Rispetto allo stesso periodo del 2018, il prezzo medio di una Rc Auto è sceso del 13,99%, tasso importantissimo se paragonato a quello delle altre province: a Roma si è arrivati a -10,75%, a Rieti a -10,72%, a Frosinone non si è andati oltre il -6,01% e Viterbo è riuscita a superare la media regionale del -10,93%, grazie al suo -11,39%.
Insomma, un risultato importante, come si diceva. Sì, ma fino ad un certo punto: le assicurazioni nella provincia di Latina continuano ad essere elevatissime, e mediamente costano 100 euro di più di quelle di Roma, che subito dopo le Rc Auto del territorio pontino sono le più alte.
Per farla a breve: la media delle migliori tariffe Rc auto di dicembre 2019, a Latina, è stata di 644,33 euro, a fronte dei 543,95 euro di Roma, dei 523,92 euro di Rieti, dei 469,78 euro di Frosinone e dei 445,49 euro di Viterbo, per una media regionale di 542,79 euro.
I dati sono stati forniti dall'Osservatorio di Facile.it, che nell'analizzare i numeri è subito chiara: «Il nuovo anno si è aperto con una brutta notizia per più di 137.500 laziali», ossia, quegli automobilisti che «a causa di un sinistro con colpa nel 2019, dovranno fare i conti con un peggioramento della propria classe di merito, e di conseguenza con un premio Rc auto più caro. Sempre in virtù dell'incidente causato, per loro non sarà nemmeno possibile ricorrere alla nuova Rc Familiare».
Verrebbe da pensare, dunque, che l'elevato costo delle assicurazioni in provincia di Latina sia legato all'alto numero di sinistri.
Sbagliato: a parte che, come già detto, la percentuale di calo del costo delle Rc Auto è il più alto di tutto il Lazio, Latina ha la percentuale più bassa di automobilisti che sono ricorsi all'assicurazione per un sinistro con colpa, con tasso pari al 3,62% (contro il 5,14% di Roma, il 4,84% di Viterbo 3 il 3,64% di Frosinone).