«C’è un grave problema legato alla sicurezza nel centro commerciale Le Fontane ed è inutile negarlo». Torna a parlare della struttura che sorge su via Roccagorga Gianluca Calvano, delegato alla Sicurezza del Comune di Sezze, dopo i recenti fatti di cronaca che hanno visto protagonista l’area negli ultimi mesi, con due furti, uno riuscito, l’altro tentato, che hanno di nuovo evidenziato le lacune in termini di sicurezza per le attività commerciali presenti, una ventina. Per far fronte a questi problemi, i commercianti, già nella giornata di ieri, hanno iniziato a controllare da soli le loro attività, soprattutto nella fascia serale e durante la notte, quando il parcheggio resta incustodito. Alcuni di loro, a turno, raggiungono il centro commerciale e controllano le macchine posteggiate, altri hanno addirittura deciso di restare a dormire nelle loro attività, oppure in macchina, sempre parcheggiati nelle vicinanze. Una situazione ingestibile alla quale non si riesce a far fronte. La paura dei furti è sempre dietro l’angolo e, proprio ieri, il delegato alla Sicurezza, dopo aver sentito il sindaco Andrea Campoli, si è recato nel centro per fare il punto della situazione con gli esercenti.