Finalmente si apre uno spiraglio per i lavori di messa in sicurezza e riqualificazione dell’area del centro sportivo San Martino. Dopo una lunga attesa, la giunta ha ripreso in mano la situazione della cittadella dello sport. L’esecutivo del sindaco Nicola Procaccini ha infatti approvato il progetto preliminare e definitivo per la realizzazione del nuovo ponte che collegherà via Ceccaccio con la cittadella dello sport. Un’opera necessaria per la sicurezza, visto che consentirà un accesso separato all’area da parte dei tifosi ospiti. Requisito, questo, che in passato era finito al centro di un braccio di ferro per la chiusura e la riapertura dello stadio “Colavolpe”. Ora si potrà quindi riprendere l’iter che porterà alla realizzazione del passaggio differenziato. L’ente prevede una spesa complessiva di 150mila euro. L’intervento sarà inserito nel piano triennale relativo alle annualità 2017-2019 in corso di redazione.