Tutor in galleria, siamo all’ultimo atto. Il Comune di Terracina ha presentato i documenti finali all'Anas per chiudere l’iter sull’autorizzazione ad installare i rilevatori elettronici della velocità nella galleria Monte Giove, percorsa ogni giorno da migliaia di veicoli e teatro di incidenti anche tragici. Le carte prodotte dagli uffici municipali sono adesso sulla scrivania dei tecnici della direzione regionale ai quali spetta il compito di concedere l’ultimo parere favorevole. Saranno quattro, in tutto, i rilevatori così come previsto dal capitolato dell’appalto aggiudicato al raggruppamento di imprese composto dalle ditte Soes spa, Stt Srl e Ica Srl. Si prevede in tre anni la rilevazione di 57mila infrazioni con altrettanti verbali.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (4 novembre 2016)